in cucina con Carmen
HOME | CONTATTAMI | SERVIZI | SHARE ON:
ANTIPASTI & Co PRIMI SECONDI DOLCI SCUOLA DI CUCINA CHEF A DOMICILIO, CATERING ED EVENTI

RICETTE: PRIMI     2015-11-13

Mafaldine castagne, ceci e pecorino piastrato

 

INGREDIENTI:

 

400 g di mafalde corte

300 g di ceci

200 g di castagne

100 g di pecorino

100 g di parmigiano grattugiato

Cotenna del prosciutto q.b.

1 rametto di rosmarino

Sedano, carota e cipolla q.b.

Olio, sale q.b.

Per il brodo vegetale:

5 lt di acqua

1 carota

1 cipolla

1 costa di sedano

1 pomodoro fresco

 

 

PROCEDIMENTO:

 

Per il brodo vegetale:

Iniziate la preparazione del brodo vegetale lavando bene tutte le verdure. Pelate la carota privandola delle estremità e tagliatela in due, sbucciate la cipolla e tagliatela a metà. Tagliate i gambi di sedano in 3 parti. Aggiungete anche il pomodoro. Portate a ebollizione il tutto, quindi cuocere per 1 ora circa a fuoco moderato. A cottura ultimata filtrate il brodo con un colino.

Per le castagne:

Sbucciare le castagne e lessarle in abbondante acqua salata, quindi pelarle.

Per i ceci:

Mettete i ceci a bagno per 24 ore.

Tagliate il sedano, la carota e la cipolla a brunoise ovvero a cubetti molto piccoli, quindi in una padella con un l’olio soffriggete le verdure. Una volta rosolate, unite i ceci e le castagne precedentemente lessate. Aggiungete un pezzo di cotenna di prosciutto, un rametto di rosmarino, fate rosolare ed iniziate a bagnare col brodo vegetale. A questo punto unite le mafalde corte, avendo cura di aggiungere poco alla volta il brodo vegetale per portare a cottura la pasta. Una volta cotta, mantecate con il pecorino ed il parmigiano grattugiato.

Servire con pecorino piastrato: in una padella antiaderente, cuociamo delle piccole fette di pecorino.