in cucina con Carmen
HOME | CONTATTAMI | SERVIZI | SHARE ON:
ANTIPASTI & Co PRIMI SECONDI DOLCI SCUOLA DI CUCINA CHEF A DOMICILIO, CATERING ED EVENTI

RICETTE: PRIMI     2016-01-04

Fagottini con scarola e olive

 

INGREDIENTI:

 

Per la sfoglia:

300 g di farina di semola

2 uova

1 bustina di zafferano

Per il ripieno:

400 g di scarola

100 g di ricotta

70 g di olive taggiasche (o olive nere)

1 tuorlo

Per la salsa:

½ cipolla

8 filetti di acciuga sott’olio

50 g di pinoli

80 g di mollica di pane raffermo

1 spicchio di aglio

Olio, sale, pepe, prezzemolo q.b.

 

PROCEDIMENTO:

 

Disponete sulla spianatoia la farina, fate la fontana, sgusciate al centro 2 uova e aggiungete un cucchiaio di olio e 2 cucchiai d’acqua tiepida in cui avrete sciolto lo zafferano.

Mescolate prima con una forchetta, poi lavorate con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo.

Formate un panetto e fatelo riposare, coperto, per mezz’ora.

Intanto preparate il ripieno: lavate la scarola, spezzettatela e scottatela per 2 minuti in acqua bollente salata. Passatela, poi, in padella con 2 cucchiai di olio e la cipolla tritata. Fatela intiepidire, sminuzzatela col coltello e mescolatevi la ricotta, un tuorlo e le olive sminuzzate. Regolate di sale e pepe.

Stendete la pasta, ottenete delle strisce e con un coppapasta quadrato ricavare tanti quadrati sui quali distribuirete i mucchietti di ripieno. Formate, quindi, dei fagottini come nella foto.

In una padella, scaldate 2 cucchiai di olio con l’aglio, aggiungete i filetti di acciuga e fateli sciogliere; unite abbondante prezzemolo tritato, eliminate l’aglio e spegnete. Fate dorare la mollica sbriciolata in un padellino con un cucchiaio di olio.

Cuocete i fagottini, scolateli e conditeli a strati con il condimento alle acciughe e cospargete con la mollica fritta e pinoli.