in cucina con Carmen
HOME | CONTATTAMI | SERVIZI | SHARE ON:
ANTIPASTI & Co PRIMI SECONDI DOLCI SCUOLA DI CUCINA CHEF A DOMICILIO, CATERING ED EVENTI

RICETTE: CHEF A DOMICILIO, CATERING ED EVENTI     2016-01-07

Serata #comfortfood

 

 

L’altra sera, a casa di amici, mi sono imbattuta per la prima volta in Jamie Oliver, cuoco e conduttore televisivo, da anni estro della cucina in Gran Bretagna. Il suo obiettivo? Migliorare la qualità della vita delle persone con il Cibo. Il mio? Coccolarle.

Tortillas, hamburger, spezie, guacamole … ecco che scatta l’idea: “organizziamo una serata #comfortfood”? Eh si, negli Stati Uniti li chiamano comfort food e sono quegli alimenti che aiutano il cervello a farci sentire più sereni e appagati! E poiché noi non vogliamo scontentare  nessuno, subito mi sono messa all’opera ed ecco pronto il menù per la nostra serata.

 

Molto presto dedicherò dei post per ognuna delle singole ricette in modo che anche voi possiate organizzare con gli amici una serata comfort!

 

   

 

 

TORTILLAS E FEIJOADA

La “feijoada” è uno dei piatti tipici della cucina brasiliana, probabilmente quello più noto e rappresentativo. Non esiste una ricetta univoca per la feijoada bensì molteplici varianti sia nel procedimento che negli ingredienti e negli accompagnamenti.
Si tratta di uno stufato di maiale con fagioli neri, insaporito con una salsa a base di aglio, cipolla e pancetta, cotto fino ad addensarsi al punto giusto.

 

In questa ricetta i fagioli vengono stufati con la salsiccia, insaporiti con la pancetta e accompagnati con una salsa intrigante a base di peperoncino e succo di limone e tortillas.

 

   

 

 

BAGELS

Se non lo sapeste, (nemmeno io lo sapevo prima!) i bagels sono un tipico cibo ebraico ashkenazita. Si tratta di una pasta lievitata, a forma di grosso anello, bollita brevemente in acqua e poi cotta al forno.

È un pane che si utilizza in tutti i paesi dove esiste una comunità ebraica aschenazita. Di fattura molto semplice, sono stati portati negli USA dagli immigrati polacchi.

Il bagel è denso interiormente e rosolato all'esterno; può essere al naturale o aromatizzato con semi di papavero, di cumino o di sesamo.

Io li adoro e li preparo in tutte le salse! Sono una gioia per il palato ma anche per la vista, infatti farciti sembrano quasi dei quadri di Matisse.

Ideali per il brunch o anche per la pausa pranzo, si possono preparare prima … anzi meglio, risulteranno molto più saporiti!

 

   

 

   

 

 

HAMBURGER

“Quello che amo dell’hamburger è che è simile al Lego: puoi costruirlo in un milione di modi, anche rivisitando ricette regionali o piatti popolari” – scrive Matteo Ruisi nel suo libro “Quante storie per un hamburger!”.

Il famoso panino ha un vantaggio notevole rispetto alla cucina classica: gli amici sono  entusiasti di venire a casa mia e mangiare l’hamburger … nella loro testa è familiare. Si potrebbe far mangiare di tutto, se mascherato tra due fette di pane col sesamo.

 

  

 

   

 

   

 

 

CUPCAKE

 

Il cupcake (letteralmente, in lingua inglese, "torta in tazza"), è una mini-torta cotta in un pirottino di ceramica, imburrato e infarinato, oppure in uno stampo di carta da forno come quello utilizzato per la preparazione dei muffin.

L'origine di questo dolce risale al secolo XIX. Prima della invenzione degli appositi stampi, queste  tortine venivano cotte in casseruole, tazze, scodelle; da ciò deriverebbe, quindi, il nome del dolce e potrebbe derivare anche dal fatto che in passato la tazza era il più semplice e comune mezzo nella misurazione degli ingredienti di qualsiasi ricetta.

La ricetta base dei cupcake è simile a qualsiasi altra torta: burro, zucchero, uova e farina. Ma possono essere applicate molte varianti alla ricetta base.