in cucina con Carmen
HOME | CONTATTAMI | SERVIZI | SHARE ON:
ANTIPASTI & Co PRIMI SECONDI DOLCI SCUOLA DI CUCINA CHEF A DOMICILIO, CATERING ED EVENTI

RICETTE: DOLCI     2016-01-15

Rose di Carnevale

 

INGREDIENTI:

150 g di farina

2 tuorli

1 albume

1 cucchiaio di zucchero

2 cucchiai di marsala

30 g di burro

Un pizzico di sale

Olio per friggere

Per la crema pasticcera:

500 ml di latte

6 tuorli

175 g di zucchero semolato

60 g di farina “00”

Un pizzico di sale

1 limone (buccia)

Amarene q.b.

 

PROCEDIMENTO:

Setacciare insieme farina, zucchero, e il sale e disporli a fontana. Mettervi al centro i tuorli, il burro fuso e il marsala.

Lavorare gli ingredienti formando un impasto piuttosto sodo. Formare una palla, avvolgere nella pellicola e lasciar riposare in luogo fresco per circa mezz’ora. Stendere la pasta in una sfoglia di circa 2mm e tagliare con tagliapasta dentellato, ricavarne dei dischi del diametro di 5 cm.

Con un coltellino praticare su ogni disco 4 tagli in croce, senza intaccare il centro.

Inumidire il centro di metà dei dischi con un poco di albume e sovrapporvi i dischi rimanenti avendo cura di sovrapporli in modo che i rispettivi tagli non si sovrappongano, ma risultino alternati. Friggere, uno alla volta, i dischi appaiati e tenerli immersi usando il manico di un cucchiaio di legno appoggiato delicatamente al centro. Gonfiandosi la pasta, i dischi sovrapposti assumeranno l’aspetto di piccole rose.

Quando le rose saranno ben gonfie e dorate, scolarle e appoggiarle sopra un foglio di carta assorbente per eliminare l’eccesso di unto.

Spennellare i bordi delle rose con un poco di miele e immergerle nelle mandorle tritate in modo che queste aderiscano alle parti spennellate.

Riempire il centro di ogni rosa con un poco di crema chantilly e amarena.

Terminare con lo zucchero a velo.